Le qualità naturali del percorso
Wybierz obiekt:

Caratteristiche naturali del percorso

Il sentiero conduce alle terre della pedemontana dei Sudeti [Przedgórze Sudeckie] e ai monti Sudeti di una straordinaria bellezza ma non è semplice per i turisti. Inizia dal Castello Grodno situato sulla diga del lago Bystrzyckie [Jezioro Bystrzyckie], nei pressi della riserva paesaggistica del monte Choina [Góra Choina]. Quindi, ci troviamo di fronte alle montagne di Walbrzych [Góry Wałbrzyskie], in seguito passiamo verso Książ e il parco paesaggistico [Książański Park Krajobrazowy] dove si può visitare il Giardino Dendrologicale dei Sudeti [Sudecki Ogród Dendrologiczny], ammirare i pittoreschi ruscelli della riserva naturale [Reserwat Przełomy pod Książem] e vedere rare speci di fauna e flora. Vicino al Castello Bolczów e al Parco paesaggistico di Rudawy [Rudawski Park Krajobrazowy] si può vedere riserve naturali con i fiumi e le montagne, tra quali la zona della volta del fiume Bóbr e la riserva naturale della zona del torrente Krupówka [Trzcińskie Mokradła]. Rudawy Janowickie attraversa la pittoresca valle del fiume Bóbr che scorre alla vallata Jeleniogórska [Kotlina Jeleniogórska] fra le montagne Kaczawskie [Góry Kaczawskie]. Poi incontriamo le montagne Izerskie [Góry Izerskie]che si estendono fino al parco paesaggistico della Valle del fiume Bóbr [Park Krajobrazowy Doliny Bobru] ai piedi dei monti Sudety Zachodnie. Questo è il complesso delle riserve naturali e delle foreste naturali con i percorsi turistico-didattici e le terrazze panoramiche. In questo complesso delle foreste si può trovare il posto di riposo sul lago Pilchowickie [Jezioro Pilchowickie]. Il percorso si conclude in pedemontana Kaczawskie [Pogórze Kaczawskie] al Castello Grodziec, che sorge su una collina di basalto vulcanico, da dove possiamo ammirare i bellissimi paesaggi di Sudety e della Pianura Slesiana.