Miłków – chiesa parrochiale di Sant'Edvige
Wybierz obiekt:

Miłków – chiesa parrochiale di Sant'Edvige

La prima menzione della chiesa di Miłków risale già al 1399. Nella sua forma originale gotica fu costruita nel XIV sec. Distrutta durante le guerre degli Ussiti, venne ristrutturata più volte. La chiesa attuale risale probabilmente agli anni 1540-1543. Negli anni '50 del XVI sec., la chiesa divenne un tempio evangelico (in riferimento alla conversione della popolazione locale). L'edificio cessò di essere utilizzato dai protestanti nel 1654. Ciascuno dei due portali della chiesa rappresenta uno stile diverso - uno è gotico, mentre l’altro - rinascimentale. All'interno sono conservati tra l’altro: la statua tardogotica della Madonna Addolorata, realizzata in legno (1440), la statua cinquecentesca del Cristo in corona di spine in stile folcloristico, e il coro rinascimentale.

La campanile neogotica della chiesa risale alla seconda metà del XIX sec. Il cimitero presso la chiesa è circondato da un muro di pietra, su cui sono scolpite tre croci di penitenza. Su uno di essi, venne scolpita una spada e piedi (una delle ipotesi dice che il bassorilievo rappresentata la professione del defunto, che faceva il calzolaio), sull’altra venne immortalata la balestra, invece la terza di loro, scoperta per caso, solo dopo la guerra, non è segnata. Accanto al muro del cimitero, si sono conservate le rovine di una berlina risalente al XVII sec.

Indirizzo della parrocchia:

Parrocchia di Sant'Edvige

ul. Wiejska, 58-535 Miłków

tel. 75 761-03-25

Messe: 9.00, 11.00, 18.00.