Karpniki – complesso del palazzo e parco
Wybierz obiekt:

Karpniki – complesso del palazzo e parco

In origine a Karpniki c'era un castello, che sorse nel XIV sec. Nel 1603, era un edificio quadrato con un cortile, circondato da un fossato. Negli anni 1836 - 1848, il palazzo fu sottoposto ad un notevole ingrandimento, su richiesta del principe Wilhelm von Hohenzollern e della sua moglie - Anna Maria, per i quali doveva diventare una residenza estiva. L'edificio, che era già un palazzo neogotico, non un castello, era conosciuto per la sua collezione impressionante delle opere d'arte. Ci sono le ipotesi, che gli architetti responsabili per la ristrutturazione furono Karl Friedrich Schinkel e il suo allievo Friedrich August Stüller. Durante l'ammodernamento l'edificio fu trasformato nello stile neogotico inglese. Comunque furono lasciati gli elementi del palazzo rinascimentale, tra cui: un cortile di forma quadrangolare, una torre cilindrica, un ponte di pietra sul fossato, un portale in pietra arenaria (con l’iscrizione conservata sul rivestimento posteriore), una cappella del castello, caminetti in marmo nella libreria e nella Sala Grande. La ristrutturazione del palazzo fu accompagnata dalla creazione di un parco paesaggistico, che è stato progettato dal famoso Joseph Lenne. Nel giardino furono realizzati gli edifici progettati da Karl Friedrich Schinkel: la torre di osservazione, rovine artificiali, sala da tè, casa della guardia forestale, e monumenti in stile pseudo gotico. Lungo il viale dei tigli, che conduceva al palazzo, furono posti i busti del principe Waldemar e del principe Adalberto. Nel parco si trovava anche una statua del fratello di principessa Anna Maria - il principe Leopoldo von Hessen - Hamburg, e situato vicino alla „Casa del Giardiniere", importato dalla Renania, "Arco della Colonia". Le altre sculture – i leoni di ghisa, chiamati "Leoni dei Falkenstein" furono messi sulle Rocce Starościńskie, alle quali conduceva dal palazzo un sentiero da passeggio. Dopo la seconda guerra mondiale, il palazzo ospitava una casa di cura e un centro di colonie estive. Nel 1984 la tenuta passò in mani private. Il palazzo è adesso in fase di restaurazione. Del parco paesaggistico è rimasto oggi un terreno relativamente trascurato di circa sei ettari. Vi si trovano più di 300 alberi secolari (ad esempio, accanto al ponte sul fossato – un faggio di 300 anni).

 

Contatto:

Non c’e

 

Come arrivare:

Il palazzo è situato all’estremità sud - ovest del paese Karpniki

 

Modalità di visite:

No

 

Eventi fissi e ciclici:

no.

Parcheggio:

Nei pressi dello stabile non esiste un parcheggio, si può parcheggiare vicino agli edifici dell’ex fattoria.

 

Dove mangiare:

Fantazja Pensjonat Restauracja

ul. Jedności Narodowej 14, Szklarska Poręba

tel. 75 717-29-07

www.fantazja.com.pl

e-mail: pokoje@fantazja.com.pl

 

Renifer S.C.

ul. Kołłątaja 2 B, Szklarska Poręba

tel. 75 717-37-77

www.renifer.com.pl

e-mail: renifer@renifer.com.pl

 

Dove dormire:

Szwajcarka – leśniczówka

ul. Janowicka 7, 58 -515 Karpniki

tel. 75 753-52-83

www.szwajcarka.jga.pl

e-mail: pawelwojtczak8@wp.pl

 

SSM Wojtek

ul. Piastowska 1, 58 – 580 Szklarska Poręba

tel. 75 610-54-36

www.schronisko-wojtek.pl

e-mail: magdalada@poczta.onet.pl

 

SSM Bartek

ul. Bartka Zwycięzcy 10, Jelenia Góra

tel. 75 752-57-46

www: non c`è

e-mail: ssm.bartek@wp.pl

 

Pałac Dębowy w Karpnikach

ul. Stawowa 12, 58-533 Mysłakowice

tel. 75 754-08-00

www.palac-debowy.pl

e-mail: biuro@palac-debowy.pl.

 

Punti di informazione turistica:

Informacja Turystyczna, Referat Promocji Miasta, Sportu i Turystyki

ul. Jedności Narodowej 1a, Szklarska Poręba

tel. 75 754-77-42

www.szklarskaporeba.pl

e-mail: it@szklarskaporeba.pl

Aperto: lun. – ven.: 8.00–16.00, sab.-dom.: 9.00-17.00.