Cieplice – Pallazo degli Schaffgotsch con il complesso del parco
Wybierz obiekt:

Cieplice – Pallazo degli Schaffgotsch con il complesso del parco

Palazzo a Cieplice (nome precedente: Bad Warmbrunn) è stato istituito negli anni 1784-1788 come la sede della famiglia Schaffgotsch. L’edificio dal tardo barocco, progettato dal famoso architetto Johann Georg Rudolf, è stato costruito al comando del conte Johann Nepomuk Schaffgotsch al posto di una antica casa padronale esistente già nel rinascimento. Questa casa è stata completamente distrutta dal fuoco durante l’incendio nel 1777. I resti persistenti sono stati utilizzati per la costruzione del nuovo palazzo. Gli interni sono stati realizzati dal pittore Anton Paetz e dall’arista del stucco Johan Joseph Echtler tra 1789 – 1809. Il palazzo era circondato da un giardino alla francese, fu trasformato nel 1817 in stile inglese. Prima del 1945, il palazzo ospitava le preziose collezioni di famiglia Schaffgotschów: libri con vecchie stampe, manoscritti, militari e collezioni nautiche. Dopo la seconda guerra mondiale, quando l'Armata Rossa ha utilizzato il palazzo, la maggior parte dei mobili e dipinti è stata bruciata o distrutta. Fino al 1947 nel palazzo funzionava un ospedale per i soldati affetti da malattie veneree. Tra il 1949 e il 1952 fungeva come centro ricreativo per i militari. C’era il progetto di far diventare il palazzo come centro ricreativo per l'Ufficio del Consiglio dello Stato, ma questo alla fine non è accaduto. Nel 1953 passò nelle mani degli scout polacchi. I grandi lavori di ristrutturazione sono stati fatti nel 1965. Dal maggio 1975 il palazzo è di proprietà del Politecnico di Wroclaw.

Attualmente il palazzo a Ceplice è in ottime condizioni, neglli anni ’80 sono stati effettuati i lavori di rinnovazione. In alcune camere al primo piano si trovano ancora gli originali elementi classici (pavimenti, rivestimenti, controsoffitti). In ottime condizioni è rimasta sala da ballo, sala dello specchio e sala azzurra. Il fronte del palazzo è decorato con i cartigli araldici della famiglia Schaffgotsch. Il palazzo è circondato da un parco ben curato. Nelle vicinanze ci sono altri palazzi da visitare: il palazzo a Miłków (14 km), il palazzo a Bobrów (10 km), il palazzo a Łomnica(9 km), il palazzo a Wojanowicw (9 km). A Cieplice l’offerta di alloggio e il trattamento termale è molto ricca.

Per ammirare l'interno del palazzo, oggi la propritetà del Politecnico di Wrocław bisogna contattare le autorità del politecnico. Si può anche partecipare a qualche cerimonia.

 

Contattare:

Politechnika Wrocławska, Zamiejscowy Ośrodek Dydaktyczny w Jeleniej Górze

pl. Piastowski 27, 58-500 Jelenia Góra (Cieplice)

tel. 75 755-10-48.

 

Come arrivare:

Al. centro nella città di Cieplice tra il Park zdrojowy e Piazza [Plac] Piastowski.

 

Parcheggio:

Sì.

 

Possibilità di visitare:

Per ammirare l'interno del palazzo, oggi la propritetà del Politecnico di Wrocław, bisogna contattare le autorità del politecnico. Si può anche partecipare a qualche cerimonia del politecnico.

 

Eventi costanti e ciclici:

no.

 

Dove mangiare:

Restauracja Hotel Cieplice

 ul. Cervi 11, Jelenia Góra

 tel. 75 755-10-41

www.hotelcieplice.pl

e-mail: hotelcieplice@hotelcieplice.pl

 

Restauracja Hotel Caspar

pl. Piastowski 28, 58 - 560 Jelenia Góra

tel. 75 645-50-01

www.caspar.pl

e-mail: recepcja@caspar.pl

 

Oberża Pod Koroną

ul. Kubusia Puchatka 2a, 58 500 Jelenia Góra

tel. 783-366-248

www, e-mail: no

 

Dove alloggiare:

Hotel BIS

ul. Zamoyskiego 3, 58 – 560 Jelenia Góra – Cieplice Zdrój

tel. 75 643-12-50

www.hotelbis.cieplice.pl

e-mail: recepcja@hotel-bis.pl

 

Apartament w Cieplicach

ul. Sobieszowska 28 D,

58 – 500 Jelenia Góra, Cieplice Śląskie – Zdrój

tel. 783-366-466

www.wcieplicach.com

e-mail: formularz na stronie www

 

Pokoje Gościnne Karina

ul. Cieplicka 22 a, 58 – 560 Jelenia Góra

tel. 75 648-07-32, 664-171-154

www, e-mail: no

 

Centri di informazione turistica:

Informazione turistica i Kulturalnej

ul. Bankowa 27, Jelenia Góra

tel. 75 767-69-25

www.jeleniagora.pl, www.karkonosze.it.pl

Aperto: lun. – ven.: 9.00–18.00, sab.: 10.00–14.00, dom.: (VII – IX) 10.00-14.00.