Bobrowo – complesso del palazzo a Wojanów
Wybierz obiekt:

Bobrowo – complesso del palazzo a Wojanów

Il palazzo di Bobrów fu costruito al posto delle antiche rovine di un maniero rinascimentale, costruito probabilmente negli anni 1598-1607. Le mura di questo edificio possono essere finora ammirate nel palazzo di oggi. Attorno alla metà del XVII sec., il palazzo fu ristrutturato, e circa il 1894 il palazzo subì una ristrutturazione completa. Durante la seconda guerra mondiale la tenuta fu di proprietà del governo del Terzo Reich, e dopo il 1945 fu utilizzata dall’esercito sovietico. Da allora, il palazzo svolgeva varie funzioni, come ad esempio: un centro per i rifugiati politici provenienti da Grecia, un centro di colonie estive, un’azienda agricola statale (PGR). Dagli anni '60 del XX sec. la struttura inutilizzata e non restaurata cadde in rovina fino all’anno 1994, quando fu acquisito dall’Associazione Polacco-Tedesca per la Promozione, Ricostruzione e Mantenimento di Valori Storici dei Beni Culturali e della Tradizione della Slesia. Negli edifici della fattoria, fu allora costruito un albergo per la gioventù polacca e tedesca. Lo stile architettonico della costruzione ricorda le forme caratteristiche del rinascimento francese, con un tocco di decorazione tipica dei Paesi Bassi. Al piano terra fu conservata la disposizione originale degli spazi interni. Nella hall del palazzo e nel vano scale furono conservati i dipinti originali. Nelle stanze vicine al palazzo si trovano gli alloggi turistici. Nel terreno della struttura è possibile bere un caffè o un tè.

 

Contatto:

Pałac Bobrów

58 -508 Jelenia Góra

tel. 75 713-02-05

www.boberstein.com

e-mail: guenter.artmann@boberstein.com

 

Come arrivare:

Da Wrocław (circa 100 km) autostrada A4 in direzione di Zgorzelec, uscita sulla strada n. 3, a Radomierzyce uscita per Janowice Wielkie, a Janowice in direzione di Trzcińsko e Bobrów.
Nella località di Bobrów attraversare il ponte sul fiume Bóbr, poi svoltare a sinistra e la strada conduce nei pressi del palazzo (200 m). Si può arrivare anche dalla direzione di Janowice Wielkie, tramite la località di Trzcińsko, oppure da Jelenia Góra attraverso la Łomnica e Wojanów.

 

Modalità di visite:

Si, in estate dall'alba al tramonto. Contatto con il priopretaro – Günther Artmann.

 

Eventi fissi e ciclici:

VIII – Festival Internazionale del Folclore di Slesia.

 

Parcheggio:

Si.

 

Dove mangiare:

Restauracja Ogrodowa

Pałac Wojanów

Wojanów 9, 58 – 508 Jelenia Góra

tel. 75 754-53-00, 691-688-889

www.palac-wojanow.pl

e-mail: recepcja@polac-wojanow.pl, biuro@palac-wojanow.pl

 

Dove dormire:

Karpnicka Struga W Dolinie Pałaców i Ogrodów

Bobrów 4, Jelenia Góra,

tel. 75 641-92-10, 604-358-175, 602-676-036

www.karpnickastruga.pl

e-mail: rezerwacja@karpnickastruga.pl

 

Szkolne Schronisko Młodzieżowe Bolko

ul. Księcia Bolka 8b, Bolków

tel. 75 741-43-60, 608-346-148

www, e-mail: non c`è

 

Szkolne Schronisko Młodzieżowe Bartek

ul. Bartka Zwycięzcy 10, 58 - 500 Jelenia Góra

tel. 75 752-57-46, 887-888-771

www: non c`è

e-mail: ssm.bartek@wp.pl

 

Punti di informazione turistica:

Punkt Informacji Turystycznej i Kulturalnej

ul. Bankowa 27, Jelenia Góra

tel. 75 767-69-25

www.jeleniagora.pl, www.karkonosze.it.pl

Aperto: lun. – ven.: 9.00–18.00, sab.: 10.00–14.00, dom.: (VII – IX) 10.00-14.00.