Ząbkowice - Castello e ambiente adiacente
Wybierz obiekt:

Ząbkowice - Castello e ambiente adiacente.

Il castello esistente a Ząbkowice Śląskie (in passato chiamato: Frankenstein) è situato nel posto dove sorgeva il palazzo antico, costruito nel XIV secolo su iniziativa del principe Bernardo di Świdnica. Questo edificio distrutto dagli ussiti durante le guerre, nella prima metà del XV secolo, passò nelle mani del governatore del regno di Boemia - Giorgio di Poděbrady. Nonostante le massicce fortificazioni, nel 1468, la roccaforte fu conquistata dai cittadini ribelli di Breslavia, Świdnica e Nysa. Ancora una volta, il castello fu conquistato nel 1489 dal re d'Ungheria e di Boemia - Mattia Corvino. La nuova sede della famiglia di Poděbrady fu costruita negli anni 1522 – 1532, su iniziativa del principe Carlo e di sua moglie Anna Żagańska. L’autore del progetto della nuova fortezza rinascimentale fu Benedetto Ried, l'architetto del re di Boemia Ladislao Jagiellone. La maggior parte delle mura del vecchio castello fu smantellata. La nuova struttura venne creata su una pianta quadrata, in pietra arenaria. I due dongioni a tre piani di forma cilindrica hanno creato un’efficace possibilità di sparare contro il nemico. I dongioni accompagnati dai parapetti con le feritoie furono decorati con chiostri. Sopra la porta si alzava una torre. Il portale principale è stato fatto di pietre squadrate, il suo aspetto era di natura austera e frugale. Vicino si trovava una stretta porticina. Nel corso degli anni, il castello fu più volte distrutto dall’esercito svedese dello zar. Nonostante una parziale ricostruzione del castello negli anni '50 del XVII secolo e i vari tentativi di salvarlo nel XVIII secolo, l'edificio venne abbandonato nel 1728. In seguito, nel 1784, venne distrutto da un incendio.Oggi il castello è una rovina. È rimasta solo una parte delle mura, una torre del cancello e, in parte, un dongione. I sotterranei sono in condizioni migliori. L'oggetto è un interessante esempio di trasformazione da castello gotico di difesa a residenza rinascimentale.

 

Contattare:

Impossibile (rovine)

 

Come arrivare:

Ząbkowice Śląskie si trovano di 65 km da Breslavia. Le rovine del castello si trovano nella parte nord - orientale di Ząbkowice Śląskie su una alta scarpata, vicino al parco presso via Krzywa. La strada dalla stazione al castello si raggiunge in 20 minuti.

 

Possibilità di visitare:

ingresso gratuito.

 

Eventi costanti e ciclici:

no.

 

Parcheggio:

Presso le rovine

 

Dove mangiare:

Pierzeja s. c.                                      

Rynek 14, 57 – 200 Ząbkowice Śląskie

tel. 74 815-12-65

 

Pod Arkadami. Restauracja

Rynek 22, 57 – 200 Ząbkowice Śląskie

tel. 74 641-00-04

 

Restauracja w Hotelu Apollo

Szklary – Huta 26, 57 – 200 Ząbkowice Śląskie

tel. 662-479-251

 

Dove alloggiare:

Podzamcze. Hotel

ul. Armii Krajowej 46, Ząbkowice Śląskie

tel. 74 641-17-77, 601-696-383

e-mail: vimar@op.pl

 

Hotel Apollo

Szklary – Huta 26, 57 – 200 Ząbkowice Śląskie

tel. 662-479-251

www.hotelapollo.nocowanie.pl

na stronie formularz kontaktowy

 

Gospodarstwo Agroturystyczne Pałac Kietlin

Kietlin 28, 58 - 230 Niemcza

tel. 74 837-87-05

www.palac-kietlin.com

e-mail: info@palac-kietlin.com

           

Centri di informazione turistica:

Powiatowe Centrum Informacji Turystycznej

ul. św. Wojciecha 5/1, 57 – 200 Ząbkowice Śląskie

tel. 74 815-74-01

www.ziemiazabkowicka.pl

e-mail: promocja@zabkowice-powiat.pl

Aperto: lun.-ven. 8.30-15.30, sab. 10.00-14.00; (V-IX) dom. 10.00-14.00.